Portali

Cerca nel sito

Contatti

Archivio

Aree riservate

Partner

Notizie lampo

  • Fatti bella con la bava di lumaca 26 Apr 2017 | 3:56 pm

    bava di lumacaVuoi avere un viso luminoso, e senza i segni del tempo, utilizzando prodotti naturali? La soluzione si chiama bava di lumaca.  La bava, estratta dalla lumaca comune Helix aspersa, ha un’efficace azione antirughe grazie al suo contenuto in acido glicolico, che è anche un ottimo esfoliante, collagene ed elastina, oltre alle vitamine e ai mucopolisaccaridi, che hanno funzione idratante. Inoltre ha proprietà sebo normalizzanti, con miglioramenti visibili di acne, brufoli e macchie grazie al meraviglioso acido glicolico, purificante e levigante.  Scoperta in Cile, dove si allevano Le Helix Aspersa Muller, la cui secrezione è oggi usata dal noto marchio Elicina, la bava di lumaca è ad oggi sempre maggiormente utilizzata e sta prendendo sempre più piede anche in Italia, dove si sta sviluppando un sempre più forte interesse per la cosmesi naturale. Vediamo alcuni esempi di prodotti sul mercato a base di bava di lumaca per il viso. Il marchio cosmetico Matt produce l’elisir supremo AgeActiv Bava di Lumaca H.A. plus, una crema senza profumo, coloranti e conservanti, possibili allergeni, e senza parabeni. Contiene bava proveniente da lumache comuni selezionate attraverso un processo non invasivo che rispetta l’animale, che poi viene filtrata e trattata per togliere le impurità. Il prodotto va applicato da solo o prima della crema viso della stessa linea, per potenziarne l’efficacia. 

Benvenuto su Vicenzanotizie.eu
Fiorentina batte Inter 5 a 4 PDF Stampa E-mail
Scritto da Isabella   
Mercoledì 26 Aprile 2017 13:59

L’Inter non riesce a vincere e firma l’ennesima sconfitta al Franchi, dove è battuta dai padroni di casa della Fiorentina 5 a 4.  L’ultima vittoria della squadra di Pioli risale al sette gennaio contro l’Atalanta e questa nuova sconfitta rende ancora più difficile la possibilità per l’Inter di giocare in Europa League.  Per la partita di sabato Sousa, senza Gonzalo Rodriguez per infortunio e Kalinic, squalificato, mette in campo Babacar in attacco, supportato da Borja Valero e Bernardeschi mentre Tomovic, Sanchez e Astori sono in difesa. Pioli invece posiziona in attacco Icardi mentre sulla trequarti fa giocare Candreva, Joao Mario e Perisic. Nagatomo sostituisce Ansaldi. La partita è anticipata da un minuto di silenzio per la morte del tifoso fiorentino Marco Ficini a Lisbona e del ciclista Michele Scarponi, travolto da un furgone mentre si allenava, che era tra l’altro un fan dell’Inter, che per ricordarlo, ha messo il lutto al braccio.  A sei minuti da inizio gara, l’Inter parte agguerrita con Gagliardini che tenta il tiro ma Tatarusanu lo impedisce. 

Leggi tutto...
 
Uomo ferito da esplosione di un fucile creato in casa: arrestato. PDF Stampa E-mail
Scritto da Isabella   
Mercoledì 26 Aprile 2017 13:58

Nel pomeriggio di lunedì, M.F.C., un uomo di trentaquattro anni di Tezze sul Brenta, si è ferito al volto e alla mano destra, a seguito dell’esplosione di un fucile artigianale, costruito da se’  in casa.  L’arma gli è letteralmente scoppiata tra le mani. L’uomo è stato trasportato d’urgenza presso l’ospedale di Cittadella e le sue ferite saranno guarite nell’arco di un mese.  Per M.F.C. sono scattati l’arresto e i domiciliari, dopo che i carabinieri di Rosà, allertati a seguito dell’infortunio, hanno ritrovato in casa sua il fucile e altro materiale esplosivo come polveri, zolfo e un sacco di fertilizzanti, detenuti illegalmente senza autorizzazione.

26-04-2017
VICENZANOTIZIE
www.vicenzanotizie.eu
tel. 0445 513630

 
Neurogenesi, dipende dall’olfatto: la scoperta da uno studio sui delfini. PDF Stampa E-mail
Scritto da Isabella   
Venerdì 21 Aprile 2017 10:59

I ricercatori del Neurosciences Institute Cavalier Ottolenghi – Università di Torino, con sede a Orbassano, guidati dal professor Luca Bonfanti, in collaborazione con la dottoranda in scienze veterinarie Roberta Parolisi, hanno scoperto che il processo di formazione di nuovi neuroni dipende dall’olfatto. La ricerca è stata condotta per quattro anni sui cervelli dei delfini, che sono sprovvisti della funzione olfattiva. Lo studio ha preso in considerazione 12mila fettine di cervello di dieci delfini, delle specie Stenella coeruleoalba e Tursiops truncatus, sia cuccioli sia adulti.  Il loro cervello  è molto simile al nostro , per questo è stato analizzato per trovare una risposta a come mai nell’uomo con l’evoluzione si è persa la capacità di generare nuovi neuroni. 

Leggi tutto...
 
Ritorna la Strapalladio di Lonigo PDF Stampa E-mail
Scritto da IsabellaDomenica prossima, 23 Aprile, a Lonigo ritorna per la quinta edizione Strapalladio, la marcia non competitiva. La camminata partirà dal Parco Ippodromo in Via Roma in orario dalle 7.30 alle 9.00. Gli itinerari potranno essere percorsi dalle 7.30 f   
Venerdì 21 Aprile 2017 11:00

Domenica prossima, 23 Aprile, a Lonigo ritorna per la quinta edizione Strapalladio, la marcia non competitiva. La camminata partirà dal Parco Ippodromo in Via Roma in orario dalle 7.30 alle 9.00. Gli itinerari potranno essere percorsi dalle 7.30 fino alle 13.30. Durante il percorso scelto  tra 6-12-21 km in terreno misto collinare, si troveranno dei punti ristoro, 1 per il percorso più breve, 2 per il percorso intermedio e 4 per il percorso più lungo.  A occuparsi del primo ristoro sarà il gruppo Alpini, per quelli dei 12 km ci saranno gli animatori dell’Azione Cattolica di Lonigo mentre ai ristori dei 21 km, troverete il gruppo Cai di Lonigo, Margherita e Mauro ai laghetti di Alonte, e le fantastiche 4 (Nicoletta & Company). Sarà presente uno stand anche all’arrivo con panini e bibite.

Leggi tutto...
 
Congedo di paternità facoltativo : non ci sarà più nel 2017 PDF Stampa E-mail
Scritto da Isabella   
Venerdì 21 Aprile 2017 10:57

Addio congedo di paternità facoltativo per il 2017. Se lo scorso anno la legge di stabilità aveva esteso a quattro giorni l’astensione dal lavoro per i papà lavoratori dipendenti di cui due facoltativi, prorogando la misura sperimentale introdotta nel 2012 dal governo Monti, per quest’anno i giorni facoltativi , fruibili a patto che la madre rinunci ad altrettanti giorni del proprio congedo di maternità, vengono eliminati.   Il provvedimento , come spiega l’Inps nel messaggio 1581 del 10 aprile, dopo essere stata chiamata in causa dall’Inca, il patronato della Cgil, vale ancora per i figli nati, adottati o in affidamento entro il 31 dicembre 2016, con i padri che potranno fruire dei quattro giorni entro i 5 mesi dalla data della nascita, dell’adozione o dell’affidamento, mentre non varrà per chi diventa padre nel 2017. Ma nel 2018 , secondo quanto riportato dal Pnr ,il nuovo Programma Nazionale di Riforma, approvato assieme al Documento di Economia e Finanza, i giorni di congedo obbligatorio dovrebbero passare da 2 a 4, più un quinto giorno facoltativo, “ in sostituzione della madre “ .

Leggi tutto...
 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

JPAGE_CURRENT_OF_TOTAL